Condividi su

31 maggio 2018 • 17:21 • Scritto da Marlen Vazzoler

Il Corvo – Jason Momoa e il regista Corin Hardy lasciano il remake

Per la seconda volta Corin Hardy abbandona il progetto del remake di Il Corvo, seguito a ruota da Jason Momoa
0

Di nuovo.

Il remake di Il corvo ha perso il regista e il suo protagonista.

Le fonti di Deadline riportano che Jason Momoa (Game of Thrones, Aquaman) e il regista Corin Hardy (The Nun, The Hallow) hanno formalmente abbandonato la produzione questa mattina.

Il motivo? Differenze creative e finanziarie con Samuel Hadida, che con la Davis Films è il finanziatore e detentore dei diritti della pellicola.

La Sony Pictures aveva annunciato lo scorso settembre di aver ottenuto i diritti mondiali per la distribuzione, e avena annunciato come data di uscita l’11 ottobre 2019 ma secondo le fonti interne l’accordo non era stato chiuso.

L’inabilità di Hadida di chiudere l’accordo con la Sony ha lasciato lo studio in modalità di uscita e da lì sono conseguiti gli abbandoni del regista e del protagonista.

Ricordiamo che questa è la seconda volta che Hardy abbandona la pellicola, la prima volta è stato in seguito ai problemi creativi e finanziati della Relativity Media, che portarono lo studio alla bancarotta. I diritti furono poi acquistati da Hadida. In seguito Hardy ritornò a lavorare al progetto con Momoa.

L’inizio della produzione era previsto fra cinque settimane a Budapest, e Hardy stava seguendo la pre-produzione.

Fonte Deadline

Vi invitiamo a scaricare la nostra APP gratuita di ScreenWeek Blog (per iOS e Android) per non perdervi tutte le news sul mondo del cinema, senza dimenticarvi di seguire il nostro canale ScreenWeek TV.

ScreenWEEK è anche su Facebook, Twitter e Instagram.

Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *